Museo della Scuola "Paolo e Ornella Ricca"

Dona la tua memoria!

calamaio del maestro museo riccaDall’estate del 2012, il Centro di documentazione e ricerca sulla Storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia ha lanciato l’iniziativa:

Svuotate le vostre soffitte per riempire la Nostra memoria

Il progetto nasce dalla volontà di preservare dall’oblio e dall’incuria del tempo tutti quei materiali, documenti e libri che fanno parte del comune patrimonio culturale della scuola, per dargli una seconda vita!

Cosa puoi fare? Puoi decidere di donarci la tua memoria e di lasciare una traccia indelebile della tua storia, dei tuoi ricordi di bambino o della storia della tua famiglia, contribuendo allo stesso tempo ad arricchire la memoria e la storia scolastica collettiva del nostro Paese.

Chi può farlo? Tutti: ex maestre e maestri, ex allievi e allieve, nonni e nonne, che sono stati mamme e papà, ma anche figli e figlie. Basta avere un quaderno da sfogliare, una fotografia di classe da mostrare, un libro o un diario di scuola da portare da noi – perché noi provvederemo a restaurarlo, catalogarlo, metterlo in mostra e a disposizione degli studiosi e degli appassionati e visitatori del museo.

Come si fa? Puoi decidere di raccontarci i tuoi ricordi e noi li registreremo. Oppure, di farci vedere le fotografie che conservi con tanta cura (e noi ne faremo una copia digitale che conserveremo per sempre). O ancora, puoi decidere di lasciare a noi, in deposito temporaneo (e/o comodato d’uso gratuito) oppure con una donazione definitiva al Centro (se lo desideri), quella raccolta di libri e quaderni di scuola che sono rimasti in soffitta o in cantina.

Diventa anche tu un volontario della memoria della scuola!

Per informazioni: cescom@unimc.it

ALBO D’ONORE DEI VOLONTARI DELLA MEMORIA DELLA SCUOLA

Con questo Albo d’Onore vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno fatto donazioni – temporanee o permanenti – al Museo della scuola, contribuendo ad arricchire con la loro memoria la memoria di tutti noi.

  • Matteo e Simone Bassoli
  • Carla Bernini
  • Annamaria Bianchella Verdini
  • Carlo e Ferruccio Boffi
  • Nadia Borali
  • Germana Brioni
  • Luigi e Serena Calvitti
  • Maria Caramel
  • Graziella Campi
  • Sara Favezzi
  • Mariuccia Ferrari
  • Danilo Gasparini
  • Andrea Greco
  • Chiara, Fabio e Federico Marri
  • Maria Agostina Marzioli
  • Cristina Menegatti
  • Scuola Convitto Nazionale “Giacomo Leopardi” di Macerata
  • Isa Michellini
  • Laura Montanari
  • Maria Rosa Montecchi
  • Greta Pieropan
  • Susanna Moreschi
  • Ivano Palmucci
  • Pompeo Vagliani
  • Fausto Rapaccini
  • Sara Ciccarelli
  • Primo Raschioni
  • Paolo e Ornella Ricca
  • Raffaele Ricca
  • Elio Riccini
  • Ivano Sartor
  • Silvia Scolari
  • Alice Setti
  • Pacifico Topa
  • Franca Vincenzi
  • Nunzia Visioli
  • Maria Laura Volpato
  • Giovanni Zanardi
  • Giovanna Maria Costantini Morbiducci
  • Frida Busoni Calvitti
  • Laura Servadei Morgagni
  • Raffaele Zaccaro
  • Famiglia Aquilani
  • Famiglia Marucci
  • Agustin Escolano Benito
  • Giorgio Giostra
  • Sandra Luzi
  • Marino Romagnoli
  • Marisa Novellini
  • Luigino Scroccaro
  • Anna Orsini
  • Licia Capitani
  • Domenico Bevini
  • Maria Stella Righetti
  • Eugenio Pastore
  • Maria Rosaria Nicoletti
  • Livio Fantina
  • Stefano Fortunati (Verbantiqua, Scarperia)
  • Stefano Petracci
  • Silvia e Alessia Petrini
  • Daniela Monachesi
  • Francesco Adornato
  • Giorgio Cantello
  • Michela Maria Marconi
  • Giovanni Ramadori
  • Monica e Giorgio Grassi
  • Libreria di Frusaglia
  • Igor Gubitta
  • Giancarlo Cannas
  • Laura Bolognesi
  • Quirino Trivellini
  • Carlo Carelli
  • Claudio De Nardo
  • Agnese Tarabello
  • Maria Vittoria Bonugli
  • Anna Maria Prati
  • Lucia Lucchetti
  • Edda Mancini
  • Erina Giustozzi
  • Centro del Riuso, Macerata
  • Anna Micati
  • Maria Silvia Volpe
  • Anna Baleani
  • Elia Miliozzi
  • Tiziana Bellabarba
  • Liana Patrizia Boldrini
  • Marini Gianfranco
  • Anna Ortenzi
  • Franco Maresca
  • Licia Fiordarancio
  • Marisa Guandalini De Ciocchis
  • Michele Salciccia e Clotilde Lanzavecchia
  • Massimo Lanzavecchia
  • Guido Cassanelli
  • Centro del Riuso di Macerata
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA – VIA CARDUCCI, 63/A (I PIANO) - 62100 MACERATA (MC)